Calcolo del Karma

Numerologia esoterica spirituale

Il nome e cognome di una persona e la sua data di nascita hanno un’influenza capitale sul destino di una persona e possono essere tradotti attraverso delle tecniche numeriche, che permettono di riconoscere l’energia dell’individuo ai vari livelli del suo essere. Il nome e cognome ,che ci viene dato dai nostri genitori non e casuale. Ogni numero ricavato dai dati anagrafici di una persona, emette vibrazioni sia positive che negative: ogni numero è polare, ha un suo aspetto positivo che negativo. Sarà poi la persona in base al progetto di vita che è chiamato a sviluppare ad essere spinta a viverlo in modo positivo o negativo. Si può andare in profondità,penetrare in lui,scoprire le tendenze, le qualità e le potenzialità. Scoprire quali sono siano i suoi momenti più favorevoli, le sue affinità più forti con altri esseri. Ci sono tre livelli nell’uomo ed è possibile distinguerli, ognuno di questi livelli ha a disposizione tre numeri per la sua interpretazione.

Tutta questa analisi è fattibile utilizzando le tecniche specifiche e molto precise. La questione è elaborare delle regole di trasformazione dei dati, che possano produrre le informazioni molto utili per scoprire se stessi. Questo dimostra che matematica e spirito non sono affatto contrapposti. Per fare questo ci vuole una certa attenzione, sensibilità,intuizione, discrezione e serietà.

Chi si innamora di questa tecnica, come me, dedica con umiltà e passione le proprie energie per poter aiutare le persone nella loro scoperta interiore. Credo che solo con questo stato d’animo è corretto applicare le regole del Calcolo Del Karma. Le tecniche che utilizzo sono solo una conseguenza di questa passione e ricerca. Lo scopo è la conoscenza attraverso lo strumento del numero, perché la conoscenza deve portare meraviglia, stupore, illuminazione. Il ,,Calcolo Del Karma” ci permette di interrompere le catene delle sofferenze e malesseri interiori.

Il significato del Karma nella ricerca numerologica

Il concetto del Karma correttamente inteso si riferisce all’azione, al principio di casualità, agli effetti risultanti da un’azione. Il Karma è uno dei meccanismi basilari per funzionamento della vita come noi la conosciamo. Ogni azione,ogni causa porta a un effetto che diviene a sua volta una causa, che genera un altro effetto e cosi via. Karma non deve essere interpretato come una punizione ma come compito, una lezione da imparare, riferendosi alla vita attuale. Per qui nascere in una famiglia specifica, in un luogo ben preciso, in un contesto sociale di un certo tipo e ricevere particolari condizionamenti (religiosi,scolastici ecc..) significa essere nelle condizioni adatte per fare quelle esperienze che fanno parte del nostro destino e che porteranno ad avere una maggiore realizzazione e consapevolezza.

info@laguarigione.it / Facebook